News della scuola

“ La tua morte ci lascia con il fiato sospeso , increduli , forse un brutto sogno da cui vogliamo svegliarci; poi la realtà , crudele , ci mette di fronte ad una evidenza inconfutabile , è così e basta. Sei stato con noi per 5 anni, hai condiviso con noi le tue gioie , le tue paure , le tue emozioni. Il nostro pensiero è per te, per l’interruzione del tuo progetto di vita, poi per i tuoi genitori, per lo sforzo che dovranno fare per sopravvivere al dolore della tua perdita, i parenti, e poi per tutti noi. Hai lasciato il segno nei nostri cuori per la tua dolcezza e per la tua riservatezza. Di fronte alla tua perdita dobbiamo trovare la forza di ricercare un senso nella mancanza. Per tutti noi sei nato in cielo Antonio. 

Una vita che si spegne troppo presto toglie un po’ di futuro e di fiducia a tutti.

Cari genitori,

vi auguro di trovare la forza.

Ciao Antonio.

L’istituto Righetti