News della scuola

Motivazioni dello sciopero:

Il sindacato ritiene che "le politiche di stampo liberista avanzate dal costituendo governo di Mario Draghi, per altro deciso a disconoscere la DAD realizzata con enormi sacrifici di docenti e studenti, prolungando arbitrariamente le lezioni al 30 giugno, siano in totale contrasto con un progetto sociale, culturale e politico che, a partire dalla scuola sia coerente con la Costituzione nata dalla Resistenza, che invita all’inclusione sociale. Le politiche di rigore, tese a colpire lavoratori, disoccupati, pensionati, il ridimensionamento del reddito di cittadinanza, i tagli contro il pubblico impiego in generale e la scuola in particolare, al netto dei proclami sulle assunzioni dei precari, sono e saranno sempre respinti dalla nostra organizzazione sindacale."

Circolari e comunicazioni

Circolari docenti e Ata

SCIOPERO DEL 12 NOVEMBRE 2019 INDETTO DALL'ASSOCIAZIONE ANIEF

Circolari docenti e Ata

Decreto Pubblicazione Graduatorie

Circolari docenti e Ata

AVVISO DI SELEZIONE INTERNA ESPERTO PROGETTISTA E COLLAUDATORE

Progetti, Formazione e Certificazioni

Altri siti d'interesse

Torna su