Notizie in evidenza

Carissimi Tutti

  Un agognato ritorno alla normalità è quello che abbiamo sperato dopo due anni di pandemia; la scuola vuota, senza i nostri alunni, la didattica a distanza, l’isolamento e la mancanza di relazione sono diventati un ricordo del passato, superato da una rinnovata socialità, voglia di ritrovarsi , di nuovo abbracci seppure mediati dalle mascherine, sorrisi e fiducia nella ripresa di una vita interrotta da due anni di Covid19.  Pensavamo che fosse terminato  il tunnel…eravamo usciti a riveder le stelle ma dopo la pandemia è arrivata la guerra nel cuore della nostra Europa;in questo periodo siamo coinvolti in una spirale quotidiana di dolore e solidarietà per le persone innocenti , soprattutto  bambini, che sono vittime di una guerra ingiusta e che sta seminando morte e distruzione.

Abbiamo vissuto l’imprevedibilità di una pandemia e ora viviamo inquietanti scenari di guerra; l’arrivo delle festività pasquali induca alla riflessione gli uomini che detengono il potere delle decisioni, che prevalgano i valori della fratellanza , che la concordia vinca la discordia, siano vincitori i grandi valori dell’umanità come il lavoro e la famiglia, la Pace, il diritto all’istruzione,  la spiritualità di qualsiasi religione, anche quella di chi non crede.

Ringrazio i Genitori per la vicinanza alla Scuola e per  la preziosa collaborazione nell’alleanza educativa , formulando auguri sinceri;

Ai Docenti il mio augurio affettuoso, validi coprotagonisti nella crescita educativa dei nostri alunni;

Grazie alla DSGA ed al personale ATA, a cui va la mia profonda gratitudine per la collaborazione quotidiana nel portare avanti la Scuola e i miei auguri.

Con il pensiero rivolto ancora ai bambini ucraini, molti ospitati nelle scuole del nostro Paese, la speranza di noi tutti è che finisca presto questa guerra che porta dolore ed angoscia, che ha privato del sorriso e dell’infanzia bambini innocenti, che subiscono bombardamenti a tutte le ore, sporchi e stipati nei rifugi, che hanno dovuto dire addio alla Scuola, agli amichetti e ai loro padri partiti per il fronte, a loro sia dedicata la speranza di una PACE vicina.

SI RENDE NOTO CHE E' STATO PROCLAMATO UNO SCIOPERO DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI SAESE E COBS PER LA GIORNATA DEL 22 APRILE 2022

SI RENDE NOTO CHE IL MATERIALE DELLA DOTT.SSA SANTERAMO E' NELLA SEZIONE FORMAZIONE IN SERVIZIO 2021_22

Progetti, Formazione e Certificazioni

Altri siti d'interesse

Torna su